UNDER 18 SENZA PROBLEMI ALL'ESORDIO NELLA SECONDA FASE

Parte in sordina ed un po’ svogliata la squadra di Hruby alla ripresa del campionato. Ad essere in discussione non è il risultato, subito orientato dalla parte giusta, ma l’approccio morbido ed un po’ sonnacchioso della squadra.

Coach Hruby prova a stimolare i ragazzi in vari modi e la scossa avviene solo nella seconda parte di gara quando, schierando una zona insolita per il San Vito, si riesce ad alzare un po’ il tono della gara e l’aggressività rubando palloni a metà campo e trasformandoli in contropiede efficaci. 

L’aggressività fiacca la resistenza dei barcolani anche a difesa schierata e, quando non ci sono i contropiede, sono Valenti e Kelmendi a trovare ampio spazi sul perimetro esibendo una notevole serie di triple.

Da rivedere l’approccio iniziale alla gara che, in altri match più importanti può risultare fatale, ed il tagliafuori sotto il proprio canestro viste le numerose carambole finite nelle mani avversarie.

San Vito - Barcolana 102-38 (19-6, 20-9, 33-14, 30-9)

San Vito:  Lovisato 3,Valenti 28, Luci 6, Toso 9, Schrott 13, Politi 8, Fontana 4, Schwagel 12, Bordon 9,  Kelmendi 10. All.: Hruby, Bembich

Condividi