L'UNDER 18 CHIUDE IL CAMPIONATO CON UNA VITTORIA

 

Il campionato degli U18 si conclude con l’ennesima vittoria in casa Servolana suggellando un percorso che vede 19 vittorie su 23 incontri nella stagione, non sufficiente però a conquistare la vetta della classifica a causa della sconfitta negli scontri diretti con l’altra capolista, Salesiani Don Bosco.

L’inizio di partita ha il sapore della smobilitazione estiva con il quintetto in campo distratto, impreciso e poco motivato. Neppure il time-out richiesto da coach Hruby a metà del quarto è sufficiente a dare la scossa. Sono solo i nuovi ingressi di Toso, Bollis e Moscolin a riscaldare gli animi ed a far si che il primo quarto si chiuda con un passivo contenuto. Questa inerzia contagia il resto della squadra e consente il sorpasso a metà del secondo quarto con i due liberi di Bollis.

Il vero momento di rottura arriva ad inizio del secondo tempo quando, alzata l’aggressività della difesa, una serie di palloni rubati porta il vantaggio di San Vito alla doppia cifra fino al finale +38.

Ora il campionato finisce e resta solo il tempo per le feste finali e poi per il meritato riposo estivo.

Servolana - San Vito 51-89 (13-11, 16-25, 7-32, 15-21)

San Vito:  Valenti 12, Toso 6, Schrott 13, Fontana 17, Bordon, Kelmendi 8, Coslovi 3, Bozinovic 7, Bollis 15, Moscolin 8. All.: Hruby, Bembich

 

Condividi