SERIE D E UNDER 20: PRIME INDICAZIONI PER COACH REALE

PalaTrieste

Dopo il primo mese di preparazione messa in atto da coach Reale per preparare al meglio i prossimi campionati di serie D e under 20 proviamo a tracciare un primo bilancio sul lavoro svolto.

SERIE D

Dopo il cambio di conduzione tecnica e l’addio forzato di Momo Coretti, pedina fondamentale nella scorsa stagione, lo staff tecnico ha improntato le attività al fine di accelerare quanto prima l’innesto dei nuovi (Colmani , Vignuda e Carcangiu ) e di consolidare gli Under (Suzzi e Viller) aggregati in pianta stabile alla prima squadra. La prima amichevole della stagione sul campo di Cervignano, una delle favorite per l’accesso ai play off, ha dato non poche indicazioni a coach Reale sugli accorgimenti da apportare ai movimenti della squadra in modo da prepararsi al meglio all’imminente inizio del campionato. Ancora imballati da una preparazione intensa la squadra ha comunque espresso un buon potenziale .

Il gruppo è ancora un ‘cantiere in opera’ ma l’ottimismo e l’applicazione di tutto il gruppo è innegabile ed encomiabile .

UNDER 20

La società, dopo i buoni risultati conseguiti da coach Zerial nella scorsa stagione, ha deciso di affidare questo gruppo alle cure di coach Reale che avrà l’arduo compito di preparare tutti i ragazzi al possibile passaggio in prima squadra sfruttando, per molti, l’ultimo anno di settore giovanile. Il gruppo è infatti formato per la maggior parte da atleti della classe ’98 con l’eccezione di Dovier e dei nuovi arrivati Scopaz e Toscano, tutti classe ’99. Le prime due amichevoli disputate hanno fornito elementi più che positivi sull’apprendimento del gruppo della nuova filosofia di gioco che si spera possano trovare riscontri  nelle prossime uscite . L’amalgama tra i ‘senatori’ ed i giovani si sta acquisendo con il tempo ma l’impegno profuso dai ragazzi è ai massimi livelli anche grazie al preziosissimo lavoro svolto da Mauro Bembich il quale ha aiutato la transizione tra l’anno passato ed il presente .

Sezioni