SERIE D: IL SAN VITO STECCA ALLA “PRIMA”

PalaTrieste

Falsa partenza del San Vito Trieste all’esordio nel campionato di serie D Fvg – girone Usaj Savo. La sconfitta è arrivata ad opera dei ragazzi terribili della Pallacanestro 2004 B allenati dal duo Pensabene-Bazzarini.

La partenza sprint degli uomini di coach Reale grazie a 10 punti consecutivi di Fragiacomo, illude Delise e compagni circa l’esito finale dell’incontro. Primo quarto sostanzialmente equilibrato portato a casa dalla squadra di casa solo per una tripla sulla sirena del solito Fragiacomo. Ma i ragazzi di Pensabene costruiscono le basi per la vittoria nel secondo quarto. Grazie anche ad una sorta di “bonus” anomalo che gli consente di utilizzare al massimo l’intensità difensiva facendosi cogliere in fallo in solo tre occasioni in venti minuti, Lessing e soci annichiliscono il San Vito dando una spaventosa accelerata che produce un parziale di 20 a 6, con percentuali da categorie superiori. I padroni di casa assistono allibiti alle performance dei giovani avversari senza produrre una benché minima reazione.

Le squadre vanno al riposo con la Pallacanestro Trieste avanti di 12 punti e coach Reale quasi incredulo per la prestazione dei suoi.

Ci si aspetta una reazione del San Vito ad inizio ripresa ma gli ospiti non mollano un centimetro, anche se  ora il metro arbitrale è più consono all’intensità della gara. I viaggi in lunetta generati dai falli fischiati non vengono però capitalizzati dai gialli di Reale (alla fine saranno 8 su 18); poi oltre alla scarsa lucidità in attacco comincia a serpeggiare un inspiegabile nervosismo in alcuni giocatori del San Vito.

Svantaggio invariato ad inizio ultima frazione e squadra ospite più che mai determinata a timbrare la prima vittoria in campionato. Molto bene per gli ospiti il tandem Antonio-Arnaldo supportato dai cecchini Sala e Serra.

La timida ed impalpabile reazione, guidata da Viller e Fragiacomo, non è sufficiente al San Vito per evitare la prima sconfitta stagionale e, all’ultima sirena, il tabellone premia meritatamente gli avversari che si impongono per 73 a 66.

Decisi passi indietro per la squadra di coach Reale rispetto alle prestazioni in crescendo registrate negli ultimi due tornei disputati. Facile pensare che una tale sconfitta possa servire da monito al gruppo ed aprire gli occhi sulle difficoltà che si incontreranno durante la stagione. I problemi sono noti e conosciuti ma devono essere in qualche modo superati da una maggiore intensità e concentrazione, lasciando perdere inutili isterismi che non fanno altro che disperdere energie che devono essere dedicate solo e soltanto alla corsa sul parquet.

ASD SAN VITO TRIESTE – PALLACANESTRO TRIESTE 2004 B  66 – 73 (prog. 21-19/ 27-39/ 43-55)

SAN VITO TS: Tramonte, Fragiacomo 22, Viller 13, Fabbro, Prandi 4, Delise, Carcangiu 4, Savi, Marcori 2, Dolcetti 6, Suzzi 9, De Petris 6  All.re Reale

PALL. TS 2004: Balbi 2, Boglich 1, Lessing 8, Antonio 15, Arnaldo 16, Sala 12, Prato, Cattaruzza 4, Serra 13, Blasi 2 All.re Pensabene Ass.te Bazzarini

Sezioni